ECONOMIA

consumatori

Solo voucher per i viaggi cancellati: Ue apre procedura d'infrazione contro l'Italia

!I viaggiatori hanno diritto anche al rimborso in denaro del prezzo del biglietto
(ansa)
(Ansa)

Calpestati i diritti di chi viaggia in aereo, treno o traghetto e si è visto cancellare i viaggi dalle compagnie a causa dell'emergenza Covid.

La Commissione europea ha aperto una procedura d'infrazione contro l'Italia sui rimborsi ai passeggeri. Come noto, l'Italia consente alle compagnie di emettere fino al 30 settembre un voucher di importo pari a quello del biglietto.

Cosa che contrasta con la normativa comunitaria, che impone di dare al viaggiatore la scelta tra il voucher e il rimborso in denaro del prezzo del biglietto. Anche perché i viaggi sono stati cancellati dalle stesse compagnie a causa della normativa nazionale.

Procedura d'infrazione analoga è stata avviata nei confronti della Grecia.

"I voucher come unico metodo di rimborso vanno contro il diritto dei passeggeri, le legislazioni non permettono scelta e per questo abbiamo lanciato la procedura d'infrazione", fa sapere un portavoce della Commissione Ue.

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}