ECONOMIA

le misure

Ghilarza, un grande patto di solidarietà per aiutare le imprese

Le risorse stanziate al momento ammontano a 25mila euro
il comune di ghilarza
Il Comune di Ghilarza

Un patto di solidarietà per le imprese che stanno vivendo momenti di grave difficoltà. È quanto sta mettendo in campo a Ghilarza l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Defrassu.

Questa mattina la Giunta si è riunita per varare le misure che consentiranno in qualche modo di aiutare quanti vivono una situazione estremamente difficile a causa dell'emergenza Coronavirus e dello stop forzato.

L'ha fatto dando l'ok a quello che sarà un patto di collaborazione tra i cittadini per la cura di Ghilarza e della frazione di Zuri con l'obiettivo anche di dare un contributo urgente alle imprese. Le risorse stanziate al momento ammontano a 25mila euro.

Si pensa di erogare contributi dai 400 ai 2mila euro a seconda delle richieste che arriveranno. Si partirà con un bonus di collaborazione solidale di 400 euro.

"E' un'idea che è nata in queste ultime settimane. Non è così semplice da adottare ma vogliamo aiutare le imprese in questo difficile momento - spiega il sindaco Alessandro Defrassu -. La strada è quella di un patto di solidarietà. Il bando che stiamo pubblicando vuole far partecipare anche chi non riceve contributi alla cura del paese in modo da liberare risorse per l'iniziativa di solidarietà che stiamo promuovendo. È chiaro che è importante che chi riceve contributi si metta a disposizione. Si deve capire che tutte le modalità che avevamo prima, penso ai lavori socialmente utili o al cantiere Lavoras, sono al momento bloccate in Regione".

Il sindaco Alessandro Defrassu ha accennato qualcosa già ieri durante la diretta della messa per la Domenica delle Palme celebrata in parrocchia e condivisa su Facebook. Appuntamento partecipatissimo in rete.

E il sindaco, presente alla celebrazione, dopo aver usato parole di vicinanza per i propri cittadini e di ringraziamento per padre Paolo Contini per l'impegno profuso e per quanti stanno facendo sacrifici e si stanno spendendo per affrontare l'emergenza, ha annunciato che presto il Comune avrebbe messo in campo un aiuto concreto. E così è stato.

Il Comune lo farà quindi con risorse del proprio bilancio dando gambe a un grande patto di collaborazione diretto a prendersi cura del proprio paese per liberare risorse del bilancio dedicate alla cura e alla manutenzione degli spazi pubblici in modo da destinare queste somme alle attività produttive in difficoltà economica. L'idea è quella che i cittadini si facciano avanti per adottare da qui a fine anno zone del paese, aree da tenere pulite e curare in modo che Ghilarza e la frazione di Zuri si presentino ordinate e pulite.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...