ECONOMIA

In Sardegna

Indennità e Inps: collegamenti anche alle 5 del mattino, poi il caos

In pochissimi sono riusciti a completare la pratica
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da google)

Grandi difficoltà nell'Isola per inoltrare la richiesta dell'indennità di 600 euro attraverso il sito istituzionale dell'Inps. Bonus che spetta a liberi professionisti titolari di partita Iva, co.co.co. che svolgono attività in favore di società e associazioni sportive dilettantistiche, lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell'Ago e altre categorie stabilite da DL Cura Italia.

Insomma, oggi una giornataccia per coloro che hanno tentato di inviare la pratica. In pochi ci sono riusciti: alcuni che si sono connessi sul sito addirittura alle 4.30 del mattino. Dalle 6.30 il canale Inps ha iniziato a rallentare fin quando non è stato addirittura bloccato, probabilmente anche per motivi di privacy.

Infatti alcune persone si sono ritrovate connesse con altri nominativi come è accaduto all'agente Romeo Pinna: "Ho fatto l'accesso con le mie credenziali e mi è apparso il nominativo di un'altra persona. Davvero assurdo. Ho preferito rinunciare considerate queste gravi anomalie".

Il commercialista Romolo Salis: "Ho riscontrato parecchie lamentele da parte dei clienti sia nella fase di richiesta del Pin e soprattutto durante la procedura di acceso al sistema per l'inoltro della domanda. La soluzione migliore sarebbe stata quella di permettere anche a noi commercialisti di inoltrare la domanda tramite delega".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...