ECONOMIA

Banche

Nuoro, Credem apre la nuova filiale e punta sull'export agricolo e alimentare

L'inaugurazione in Galleria Emanuela Loi
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da Google)

Una nuova filiale a Nuoro, 15mila clienti, 1 miliardo di euro di raccolta e 20 nuovi professionisti di cui 12 consulenti finanziari e 2 private banker.

Sono questi gli obiettivi di crescita del gruppo bancario Credem per la Sardegna, area in cui l'istituto opera da oltre 10 anni. Sono 12mila i clienti attualmente gestiti nell'Isola per un totale di 800 milioni di euro di raccolta.

Nel 2019 Credem è cresciuto nell'Isola con un aumento del 30% della raccolta e del 35% dei prestiti. E così per il 2020 rilancia aprendo una nuova sede nel centro di Nuoro che sarà inaugurata domani nella Galleria Emanuela Loi.

Il gruppo Credem ha aperto la sua prima filiale sull'Isola nel 2008, a Cagliari. Oggi è già presente con cinque filiali più una di Banca Euromobiliare, un centro imprese per la gestione della clientela corporate e un centro imprese per lo small business, la rete di consulenti finanziari e agenti specializzati nel credito ai privati.

"Siamo molto soddisfatti dello sviluppo del progetto di Credem in Sardegna e degli importanti risultati raggiunti nel corso degli anni - spiega Luca Trotta, direttore territoriale del centro sud Italia di Credem - vogliamo continuare a consolidare la nostra presenza in una regione con grandi opportunità di crescita. Siamo orgogliosi dell'apertura di Nuoro. In un territorio così ricco di risorse diamo grande rilevanza all'assistenza alle piccole e medie imprese, specialmente a quelle aziende votate all'export nel settore agricolo e alimentare".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...