ECONOMIA

il riconoscimento

Sagra del carciofo, premiata a Roma la Pro loco di Samassi

Il presidente Giampaolo Manca già pensa all'edizione 2020, la 33esima della sagra
la premiazione a roma
La premiazione a Roma

La sala Koch di Palazzo Madama a Roma ha ospitato oggi la consegna dei Marchi di qualità alle Pro loco d'Italia, per l'organizzazione delle Sagre tipiche del territorio.

Tra queste anche la Pro loco di Samassi, che ha avuto il riconoscimento per l'organizzazione della Sagra del Carciofo. Ventotto le Pro loco di tutta Italia insignite del Marchio di Qualità dell'Unpli (Unione nazionale pro loco d'Italia), tre quelle sarde: con Samassi e la Sagra del Carciofo, premiate anche Monserrato per la Sagra del Vino e Golfo Aranci per la Sagra del Pesce.

"Si tratta di un riconoscimento che premia il grande lavoro svolto dalla Pro loco samassese e da un'intera comunità che negli anni si è stretta attorno alla sua vetrina più importante", dice il sindaco di Samassi Enrico Pusceddu. Delle stesso parere il presidente della Pro loco Giampaolo Manca. "Abbiamo portato e valorizzato il carciofo fuori dalla Sardegna e in Europa: se siamo arrivati a questo traguardo lo dobbiamo a tutti i samassesi che in un modo o nell'atro collaborano alla manifestazione, anche semplicemente con un consiglio", conferma Manca, che da domani pensa già all'edizione 2020, la 33esima, della Sagra del Carciofo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...