ECONOMIA

a cagliari

Peste suina, sopralluogo del commissario Ue nell'Isola

Domani Vytenis Andriukaitis andrà in Ogliastra
al centro il commissario europeo a sinistra battista cualbu a destra pierluigi mamusa di coldiretti (foto l unione sarda cossu)
Al centro il commissario europeo, a sinistra Battista Cualbu, a destra Pierluigi Mamusa di Coldiretti (foto L'Unione Sarda - Cossu)

Il commissario europeo alla Salute e alla Sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis è arrivato questa mattina a Cagliari per partecipare a un tavolo sulla peste suina africana.

Ha incontrato prima l'Unità di progetto per l'eradicazione - la task force messa in piedi dalla Regione nel 2014, con l'Istituto zooprofilattico in prima linea - e gli assessori alla Sanità Mario Nieddu e all'Agricoltura Gabriella Murgia. In seguito, un'altra riunione con i vertici delle associazioni di categoria, Coldiretti, Cia e Confagricoltura.

Peste suina, il tavolo tra il commissario Ue e i rappresentanti delle associazioni di categoria (foto L'Unione Sarda - Cossu)
Peste suina, il tavolo tra il commissario Ue e i rappresentanti delle associazioni di categoria (foto L'Unione Sarda - Cossu)

L'obiettivo è "convincere" il commissario che la Sardegna è a un passo dal traguardo finale, che il bilancio della lotta alla malattia è molto positivo, e ottenere il via libera per riprendere a esportare le carni, all'indomani anche dell'endorsement del ministro della Salute Roberto Speranza, che ha chiesto di eliminare le restrizioni commerciali per il settore suinicolo sardo. «Sono mature le condizioni per voltare pagina», ha detto ieri il ministro ad Andriukaitis, da 14 mesi non si registrano nuovi casi negli allevamenti dell'Isola».

Nel pomeriggio è in programma un incontro con il presidente della Regione Christian Solinas.

Domani invece il commissario lituano sarà in Ogliastra, a Urzulei, dove vedrà il sindaco e un gruppo di allevatori.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...