ECONOMIA

salute

Peste suina, il ministro Speranza all'Ue: "Ridurre le restrizioni commerciali"

"È tempo di voltare pagina". Da 14 mesi non si registrano nuovi casi negli allevamenti sardi
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

Il ministro della Salute Roberto Speranza, nel corso dell’incontro con il commissario europeo per la Salute e la Sicurezza Alimentare Vytenis Andriukaitis ha richiesto una riduzione delle restrizioni commerciali a cui è sottoposto il settore suinicolo in Sardegna.

"Sono mature le condizioni per voltare pagina. In Sardegna da 14 mesi non si registrano nuovi casi di peste suina negli allevamenti", ha detto l'esponente di Leu, durante l’incontro.

"La Regione Sardegna in questi anni, d’intesa con il ministero, ha lavorato seriamente sulla prevenzione e svolto controlli rigorosi ottenendo importanti risultati, come si evince dal monitoraggio", ha aggiunto.

"Si tratta di un comparto strategico, di elevata qualità, che vogliamo rilanciare in una regione ad altissimo tasso di disoccupazione”, ha concluso il ministro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...