ECONOMIA

rassegna enologica

Sarroch: le migliori cantine dell'Isola ospiti a Perd'e Sali

Torna l'appuntamento con la degustazione di vino rossi e bianchi dell'Isola
un momento dell edizione dello scorso anno (foto murgana)
Un momento dell'edizione dello scorso anno (foto Murgana)

Le migliori cantine dell'Isola, i prodotti agroalimentari tipici del territorio: torna domani partire dalle 19, DiVino, la rassegna enologica organizzata dalla Pro loco di Sarroch, che porta in paese i vini rossi e bianchi più prestigiosi.

Dopo il successo dello scorso anno, sarà ancora la marina di Perd'e'Sali a fare da cornice alla degustazione di vini, diventata ormai l'appuntamento fisso dei turisti in vacanza nella costa sud occidentale e dei residenti.

Ad affiancare la Pro loco nella realizzazione dell'evento, patrocinato dal Comune, ci saranno il Consorzio di tutela dei vini della Sardegna, il Consorzio di tutela dei vini di Cagliari, e il Consorzio Carignano del Sulcis.

Ad accompagnare il pubblico nella degustazione, ci saranno gli esperti della Fondazione italiana sommelier Sardegna.

Efisio Casu, presidente della Pro loco, spiega il successo della manifestazione, diventata ormai l'appuntamento fisso degli amanti del buon vino e dei prodotti tipici dell'Isola.

"Ci auguriamo di bissare il successo dello scorso anno, quando a Perd'e Sali arrivarono centinaia di persona - racconta - , anche questa edizione sarà impreziosita dalla presenza di una trentina di cantine rigorosamente sarde, che permetteranno al pubblico di assaporare i loro vini più prestigiosi. Questo appuntamento suggella la serie di manifestazioni estive da noi organizzate come la sagra del pesce o la festa della paella, che hanno attirato a Perd'e Sali soprattutto i vacanzieri ospiti di questo territorio".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...