ECONOMIA

confartigianato

In Sardegna calano i contratti di apprendistato

Solo 2.427 giovani dell'Isola hanno beneficiato di questa tipologia contrattuale nell'ultimo anno
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

In Sardegna cala ancora l’utilizzo dell’apprendistato nelle imprese.

Negli ultimi 12 mesi, infatti, sono solo 2.427 i giovani dell'Isola che sono entrati nel mondo del lavoro con questa tipologia di contratto.

Secondo l'elaborazione dell’Ufficio Studi di Confartigianato Sardegna sui dati INPS, quest’anno si sono contate solo 3,7 nuove assunzioni con l’apprendistato ogni 100 nuovi rapporti under 30 attivati. Lo scorso anno furono 6,7 su 100. Un dato che pone la regione all’ultimo posto nazionale, dopo il Molise (5,6) e la Basilicata (6,1).

"In Sardegna, continuiamo a ripeterlo - ha dichiarato Antonio Matzutzi, presidente di Confartigianato Imprese Sardegna - bisogna ripartire dall’apprendistato per preparare i giovani ad entrare nel mercato del

lavoro. E’ necessario rilanciare questa 'palestra' nella quale i giovani studiano e lavorano, anche per soddisfare le esigenze di un mondo che richiede competenze tecniche evolute imposte anche dalla rivoluzione digitale".

"Questo contratto continua a giocare un importante ruolo di sostegno per l’occupazione dei giovani – ha continuato - confermandosi una risposta per le opportunità di lavoro delle nuove generazioni".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...