CULTURA

Tradizioni

Olbia, tutti in piazza per la sfilata di carnevale

Migliaia di persone hanno seguito il passaggio dei carri nelle vie del centro
(foto de roberto)
(Foto De Roberto)

L'evento è decisamente più ridotto e low cost rispetto al blasonato Carrasciali dei cugini tempiesi, ma gli olbiesi ieri hanno confermato il legame con il loro Carnevale: migliaia di persone hanno seguito la seconda e ultima sfilata dei carri nelle vie del centro che è partita nel primo pomeriggio da via Galvani e si conclude in piazza Elena di Gallura, davanti al mare, con la premiazione del carro vincitore e una serata musicale.

Nella sfilata, organizzata dall'Associazione Amici del Carnevale, diversi carri ben realizzati e con curate coreografie, spesso opera delle scuole di danza cittadine.

La sfilata (Foto C.De Roberto)
La sfilata (Foto C.De Roberto)

Quasi del tutto assente la satira, è stato privilegiato il divertimento e le ispirazioni tratte da personaggi cinematografici o letterari, da Harry Potter alla Famiglia Addams, da Hotel Transilvania a Men in black.

Da segnalare il carro della zona Bandinu che ha ricordato la vertenza Air Italy, motivo di preoccupazione per centinaia di famiglie olbiesi.

L'omaggio ai lavoratori Air Italy (Foto C.De Roberto)
L'omaggio ai lavoratori Air Italy (Foto C.De Roberto)

Per la satira si è fatto notare un gruppo mascherato ispirato a Greta Thunberg e con cartelli dedicati a questioni cittadine, dalla ludica "Più frittelle meno ztl" alla più seria "Meno tanfo a Spirito Santo".

Uno dei carri (Foto C.De Roberto)
Uno dei carri (Foto C.De Roberto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...