CULTURA

come da tradizione

Sedilo, nominate le pandele dell'Ardia

I cavalieri saranno Daniele Meloni, Giuseppe Meloni e Gian Battista Manca
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Investitura ufficiale oggi domenica di Pasqua per le pandele dell'Ardia.

Come accade ormai da diversi anni il parroco, don Battista Mongili, al termine della funzione religiosa ha ufficializzato le scelte fatte ad inizio anno scorrendo le pagine dell'antico registro.

A vestire i panni di Costantino Imperatore per l'Ardia a cavallo sarà Daniele Meloni. Al suo fianco, come seconda e terza pandela, Giuseppe Meloni e Gian Battista Manca. Una terna di esperti cavalieri.

Daniele Meloni, pur partecipando sempre alla sfrenata corsa in onore di Costantino Imperatore, non ha mai fatto da pandeledda. Sposato e padre di tre figli, i cavalli sono una sua passione e il suo lavoro. Nessun ruolo in passato tra i protagonisti della corsa neanche per Giuseppe Meloni, allevatore di 34 anni.

Gian Battista Manca ha già ricoperto il ruolo di terza pandela nel 2015. Manca, di professione architetto, è cresciuto nel mondo dei cavalli. A guidare la corsa a piedi sarà invece Salvatore Meloni, guardia forestale. A suo fianco Stefano Lampreu (anche lui guardia forestale) e Damiano Carta, militare.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...