CRONACHE DALLA SARDEGNA

Progres, Paolo Piras nuovo segretario
"Avanti col progetto Sardegna Possibile"

Cambio ai vertici del movimento che sostiene la candidatura di Michela Murgia.
paolo piras
Paolo Piras

Paolo Piras, 29 anni di Arborea, è il nuovo segretario nazionale di Progres. E’ stato eletto all’unanimità dall’assemblea che si è riunita a Carbonia. Piras, già responsabile comunicazione e portavoce nazionale, sostituisce Franco Contu che, spiega una nota di Progres, "per motivi professionali e familiari si è dovuto trasferire in Italia" ma "continuerà a far parte della segreteria politica con il ruolo di responsabile nazionale della comunicazione e l'incarico dell'organizzazione del prossimo Congresso nazionale".

IL NUOVO SEGRETARIO - "Ringrazio tutti gli attivisti e sostenitori di Progres per la fiducia accordatami - dice il neosegretario Piras - e per l'enorme impegno ed entusiasmo che stanno dedicando alla campagna elettorale e al progetto Sardegna Possibile". Progres è infatti una delle liste che appoggiano la candidatura alla presidenza della Regione della scrittrice Michela Murgia. "L'indipendentismo democratico, moderno e nonviolento continua il suo percorso di rinnovamento e di crescita – sottolinea Contu - e sono certo che Paolo Piras saprà proseguire in questo cammino". L'attuale segreteria rimarrà in carica fino al prossimo Congresso nazionale, convocato per aprile del 2014.


UOL Unione OnLine

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...