CRONACA - ITALIA

Detenuto tenta di strangolare un poliziotto al carcere di Aosta

il carcere
Il carcere

Aggressione ai danni di un agente al carcere di Aosta: un detenuto di 41 anni, di nazionalità italiana, ha tentato di strangolare il poliziotto penitenziario.

Prima lo ha afferrato al collo, poi lo ha violentemente strattonato.

È successo nella sezione a custodia detentiva aperta.

L'agente, che è riuscito a sottrarsi alla presa e ad evitare il peggio, è stato curato nell'infermeria interna.

"La situazione del carcere di Aosta, da cinque anni senza Direttore, dovrebbe essere nota al Dipartimento dell'Amministrazione ed al Provveditorato Regionale - dice Leo Benduci, segretario generale dell'Osapp, l'organizzazione sindacale autonoma della polizia penitenziaria - ma evidentemente non è così: l'assenza di una cabina di regia regionale e centrale che dia soluzioni, al di là delle promesse e dei proclami, sta causando la perdita del controllo della gestione della pena, con tratti di incomprensibile buonismo nell'affrontare gravi criticità come le aggressioni e le rivolte nei penitenziari italiani".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...