CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Sassari, "a Bancali nuovi atti di violenza da parte di un detenuto"

sassari il carcere di bancali
Sassari, il carcere di Bancali

Nuovi problemi al carcere sassarese di Bancali, dove l'ordine e la sicurezza, come scrive Domenico Nicotra, segretario aggiunto del sindacato Osapp, in una nota, "sono a repentaglio a causa di un detenuto alta sicurezza".

Tutto ha avuto inizio ieri, con l'ingresso del detenuto, "al quale non sarebbe stata concessa una telefonata". È seguita poi una serie di atti violenti, "quali distruzione di suppellettili, televisore, termosifone, sino ad arrivare a barricare la porta di ingresso nella stanza detentiva".

Ma, aggiunge Nicotra, "la recente circolare del Capo del DAP Santi Consolo non consente la divulgazione di notizie dal carcere, quindi non siamo certi delle motivazioni e nemmeno della gravità degli eventi in atto".

Il sindacalista auspica comunque che "quanto prima venga ristabilito l’ordine e la sicurezza e che vengano adottati provvedimenti esemplari al fine di evitare che possa passare un messaggio errato alla restante popolazione detenuta. Purtroppo i vertici del DAP alle.nostre richieste di avvicendamento del direttore non hanno ancora risposto".

(Redazione Online/s.s.)

UN RECENTE EPISODIO A BANCALI:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...