CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Oschiri, nel "branco" una lunga scia di abusi sessuali: il capo era un minorenne

bullismo e violenza a scuola (immagine simbolo)
Bullismo e violenza a scuola (immagine simbolo)

Un luogo isolato, forse il cortile di un vecchio edificio, tre ragazzi grandi e uno più piccolo. Siamo a fine estate del 2016. Il ragazzino viene tenuto fermo per un braccio, un altro giovane abusa di lui.

È questo l'episodio che viene contestato al giovane di Oschiri, 19 anni, arrestato nei giorni scorsi con l'accusa di violenza sessuale di gruppo.

Dall'inchiesta della Procura della Repubblica di Sassari emergono nuovi particolari.

Le contestazioni più gravi, stando anche alle indagini condotte dalla Procura dei minori, sono per un altro ragazzo, giovanissimo, forse neanche 17 anni, che avrebbe materialmente abusato della vittima.

Non solo, si tratterebbe della persona che, nonostante l'età, avrebbe da tempo un ruolo preponderante all'interno di un gruppo composto da diversi giovani del paese.

L'articolo completo nel quotidiano oggi in edicola

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...