giorgio-oppi

maracalagonis

“Mio padre Mario Fadda e Giorgio Oppi, amici per la pelle: sarebbe toccato a lui sostituirlo in aula”

Il sindaco Francesca Fadda: “Proprio nel giorno della sua morte, primo dei non eletti, sarebbe stato chiamato a ricoprire quello che era il suo ambito traguardo: diventare consigliere regionale”
Franco Oppi (Foto concessa dalla famiglia)
Franco Oppi (Foto concessa dalla famiglia)
Sulcis Iglesiente

Coronavirus: è morto Franco Oppi, fratello del leader dell'Udc in Sardegna

L'uomo, 83 anni, è morto al Santissima Trinità
Politica

Giorgio Oppi e l'attacco a Desirè Manca: "Non sono sessista"

Lei si rivolge al presidente del consiglio Pais: "Adottare i dovuti provvedimenti disciplinari"
Politica

Desirè Manca attacca Oppi: "Offese sessiste". Lui replica: "Accuse senza fondamento"

L'esponente del M5S aveva accusato il leader dell'Udc di "commenti sessisti sul suo aspetto"
L'Aula del Consiglio regionale (Archivio L'Unione Sarda)
L'Aula del Consiglio regionale (Archivio L'Unione Sarda)
Politica

Consiglio regionale, non c'è l'accordo sul presidente

Nessuno ha ottenuto la maggioranza necessaria, nuova riunione martedì prossimo
L'aula del Consiglio regionale (Archivio L'Unione Sarda)
L'aula del Consiglio regionale (Archivio L'Unione Sarda)
Politica

Consiglio regionale: il viaRebus per il presidente

Seduta inaugurale dell'Aula ma c'è il rischio di non riuscire a eleggere il presidente definitivo
inchiesta
Monteponi, nel bacino minerario dell'Iglesiente: nelle dighe di sterili sono contenuti tenori rilevantissimi di piombo e zinco, ma anche molte materie rare e critiche (L'Unione Sarda)
Monteponi, nel bacino minerario dell'Iglesiente: nelle dighe di sterili sono contenuti tenori rilevantissimi di piombo e zinco, ma anche molte materie rare e critiche (L'Unione Sarda)

Materie rare, “golpe” di Stato sulle miniere sarde

Il Governo emana un decreto che avoca a sé le competenze primarie della Regione sul demanio minerario
#cara unione
Il rendering della scuola (Archivio L'Unione Sarda)
Il rendering della scuola (Archivio L'Unione Sarda)

La nuova scuola dell’infanzia di via Leo: «Lavori a rilento e bambini penalizzati»

Abbandonata per un lungo periodo, doveva essere pronta nel giro di un anno