Allarme in un dormitorio della Central University del Michigan, a Mount Pleasant, negli Usa, dove è avvenuta una sparatoria.

Al momento il bilancio parla di due vittime.

Secondo quanto riferito, il sospetto - un giovane afroamericano di 19 anni definito "armato e pericoloso", di nome James Eric Davis - è ancora in fuga.

James Eric Davis

Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine, che stanno passando al setaccio il campus.

La polizia ha affermato che le due vittime sarebbero i genitori del giovane, che quest'ultimo avrebbe freddato nel corso di una visita al campus, al culmine di una lite per motivi famigliari.

(Unioneonline/l.f.-F)
© Riproduzione riservata