SPORT - TENNIS

La decisione

Coppa Davis, sale stampa separate per Italia-Corea

La misura precauzionale della Fit dopo le proteste

Per i giornalisti della Corea del Sud impegnati venerdì e sabato a Cagliari nel primo turno preliminare di Coppa Davis contro l'Italia sarà riservata una sala stampa separata all'interno del Tennis Club.

L'annuncio è del sindaco Paolo Truzzu. La misura precauzionale è stata adottata dalla Federazione Italiana Tennis dopo le polemiche dei giorni scorsi legate al fatto che la manifestazione si svolge accanto a una scuola primaria, la cui palestra sarà utilizzata dagli organizzatori proprio per la sala stampa.

Le proteste dei genitori, nonostante l'impegno della Fit a provvedere alla sanificazione della palestra prima della riconsegna alla scuola, hanno spinto alla decisione ufficializzata oggi.

L'attività di prevenzione sanitaria in occasione dell'incontro di Coppa Davis sarà dunque ai massimi livelli.

E per l'occasione, la Fit starebbe addirittura valutando l'acquisto di un termoscanner e la possibilità di far effettuare screening all'arrivo della delegazione coreana all'aeroporto di Fiumicino, prima dell'imbarco per Cagliari.

Per quanto riguarda le procedure d'emergenza, verrà allestita per le giornate del 6 e 7 marzo una stanza di quarantena attrezzata per poter ricoverare chi dovesse manifestare sintomi. La procedura sarà gestita e coordinata dal medico del torneo. Sempre nelle giornate di gara, la delegazione coreana è stata posizionata in tribuna Autorità, in una zona dedicata e senza alcun contatto con la restante parte di pubblico.

Da oggi, intanto, verrà allestita all'interno del circolo tennis una zona completamente isolata dagli altri ambienti, dedicata al ristoro esclusivo della squadra della Corea. Al circolo che ospiterà i match sono stati già individuati spogliatoi separati e sempre da oggi verranno installate nella aree di maggior flusso (spogliatoi, aree uffici operativi e direzionali) sette stazioni igienizzanti di formato industriale con prodotto disinfettante in gel. I coreani avranno anche quattro auto dedicate ad uso esclusivo dei giocatori e della delegazione. Entrambe le squadre alloggiano a Palazzo Doglio, in aree distinte dell'hotel.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...