SPORT - CALCIO

serie c

L'Olbia attende il Siena. Brevi: "Cambiare passo per risalire la classifica"

Non ci sono più scuse, l'Olbia è penultimo e deve risalire
l allenatore oscar brevi
L'allenatore Oscar Brevi

Il Siena non sarà l'avversario più comodo del momento, ma dal basso del penultimo posto l'Olbia non ha più scuse.

Infilato domenica contro la vice capolista Pontedera il terzo pareggio di fila, la squadra di Oscar Brevi tornerà in campo domani al "Nespoli" (ore 18) per affrontare la Robur, reduce dalla pesante sconfitta nel derby di Carrara, nel recupero della prima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

L'imperativo è uno e uno solo: "Tre pareggi nelle ultime tre gare sono risultati positivi, ma dobbiamo cambiare passo per risalire in classifica e raggiungere l'obiettivo", dice l'allenatore, arrivato a fine novembre, alludendo a una vittoria che manca dall'1 settembre e che con lui in panchina l'Olbia non ha mai centrato. "Sarà una partita difficile: certo - aggiunge Brevi - vorremmo avere qualche soluzione in più e speriamo per questo di recuperare presto gli infortunati, ma daremo battaglia con tutte le nostre forze".

Sul fronte squalifiche rientra Lella ma si ferma Pennington, mentre l'infermeria resta piena: come domenica, mancheranno Vallocchia, Doratiotto, Miceli e Manca.

Olbia-Robur Siena sarà diretta dall'arbitro Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...