SPORT - CALCIO

Serie A

Il Milan espugna Genova e vola al quarto posto. Juve-Chievo 3-0

Il Milan saluta Higuain, oggi assente, con una vittoria che vale il quarto posto in classifica solitario
gattuso guarda la partita dalla tribuna
Gattuso guarda la partita dalla tribuna

Il Milan espugna il campo del Genoa nella prima giornata di ritorno, scaccia gli incubi, la crisi, e saluta Higuain portandosi in solitaria al quarto posto in classifica, obiettivo stagionale.

Una partita noiosa, ravvivata da qualche giocata di Paqueta, e decisa nei minuti finali dalle reti dei due esterni d'attacco rossoneri.

Al 72' il vantaggio, lo firma Borini con un tocco facile sottoporta su perfetto assist di un quasi ritrovato Conti.

Andrea Conti in azione (Ansa)
Andrea Conti in azione (Ansa)

Due minuti dopo i Grifoni sfiorano il pari, ma la conclusione di Veloso, deviata da Donnarumma, si stampa sulla traversa. All'83' il raddoppio, in contropiede. Cutrone e Suso si scambiano i ruoli, il centravanti lancia perfettamente lo spagnolo che batte Radu con un preciso diagonale.

Gattuso in tribuna può esultare. Aspettando Piatek e una doppia sfida da brividi contro il Napoli di Ancelotti, da affrontare prima in campionato, poi in Coppa Italia.

In serata la Juventus liquida la pratica Chievo.

Finisce 3-0: in gol Douglas Costa, Emre Can e Rugani.

Da sottolineare un errore dal dischetto di Cristiano Ronaldo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...