SPORT - BASKET

terza giornata

Basket in carrozzina: Porto Torres stoppa i campioni d'Italia

E la Dinamo Lab risorge a Bergamo
la festa della key estate (foto gsd porto torres)
La festa della Key Estate (foto Gsd Porto Torres)

Si infrange al PalaMura di Porto Torres l'imbattibilità stagionale dei campioni d'Italia dell'Avis Santo Stefano, sconfitti dopo 9 vittorie consecutive dalla Key Estate per 70-68 nel match clou della terza giornata di ritorno del campionato di Serie A di basket in carrozzina.

La sfida, combattutissima per tutti i quaranta minuti di gioco, è stata decisa in lunetta da Sofyane Mehiaoui che a 8 secondi dalla sirena, sul punteggio di 68-68, ha trasformato entrambi i liberi a disposizione dopo aver subito un fallo da Ruiz Jordan. Nell'azione seguente il polacco Filipski (mvp con 16 punti, 16 rimbalzi, 8 assist e 31 di valutazione) ha completato l'opera intercettando il passaggio di Tanghe a Feltrin e ponendo così fine alle ostilità.

La settima vittoria di fila dei turritani porta la firma anche dell'iraniano Omid Hadiazhar, miglior realizzatore della Key Estate con 23 punti, di cui 10 realizzati nell'ultimo quarto. Bene anche il giovane Matteo Veloce (autore di 2 canestri consecutivi sul -5) e il capitano Luca Puggioni, a referto con 6 punti.

Fa festa, finalmente, anche la Dinamo Lab Sassari che a Bergamo ritrova il sorriso dopo sei sconfitte: 69-82 il risultato finale. Un successo (il secondo di questa stagione) che mancava dal lontano 23 novembre quando i biancoblu superarono proprio i bergamaschi al PalaSerradimigni. Spanu e compagni hanno scavato il solco nella seconda parte dell'incontro raggiungendo con un canestro di Miceli anche il +17 (50-67). Bergamo ha trovato la forza di accorciare le distanze fino al -9, poi lo spagnolo Roberto Mena Perez (25 punti e 19 rimbalzi) e il capitano Claudio Spanu (15 punti) hanno messo definitivamente la parola fine al match.

Key Estate: Hadiazhar 23, Filipski 16, Puggioni 6, Mehiaoui 19, Langiu, Simula, Veloce 4, Falchi 2, Canu ne. All. Peretti.

Avis: Tanghe 7, Ruiz Jordan 14, Gray 10, Saaid 2, Bedzeti 19, Ghione 14, Biondi, Feltrin, Giaretti 2, Blyth ne. All. Ceriscioli.

Parziali: 17-12; 12-19; 19-20; 22-17.

Bergamo: Beltrame 10, Carrara, Airoldi 5, Sagar 25, Gabas 16, Dillmann, Spicsuk 2, Diouf 10, Canfora 1. All. Narra.

Dinamo Lab: Raimondi 2, Spanu 15, Gomez 20, Miceli 8, Mena Perez 25, Serio ne, Caiazzo, Pedron ne. All. Lamine Sene.

Parziali: 23-26; 12-15, 15-22; 19-19.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...