SPORT - BASKET

basket a2

Academy, il girone di ritorno si apre con la trasferta di Forlì

I cagliaritani chiudono un "trittico di fuoco", prima dell'avvio del girone di ritorno
lorenzo bucarelli in lunetta (foto alberto garau)
Lorenzo Bucarelli in lunetta (foto Alberto Garau)

Con la trasferta di domani a Forlì (palla a due alle 18), si chiude per la Cagliari Dinamo Academy un trittico di fuoco e si apre il girone di ritorno.

Dopo la capolista Bologna e la Poderosa Montegranaro (quarta), i rossoblù di Alessandro Iacozza affronteranno un'altra formazione che staziona ai piani alti della classifica e che in casa ha perso finora solo una volta in 7 incontri.

"Forlì è una buonissima squadra, l'ha dimostrato nel girone d'andata - commenta coach Iacozza - la loro forza è l'aspetto difensivo, sono in grado di accendersi nella metà campo difensiva, soprattutto con i giocatori che escono dalla panchina".

L'Academy ha svolto una settimana di allenamenti al completo ed è pronta a dare battaglia agli uomini di Giorgio Valli.

"Dobbiamo giocare questa partita e le prossime come se fossero tutte delle finali - prosegue il tecnico fondano - perché non possiamo pensare di sperare nei risultati degli altri".

In casa Forlì prosegue il lavoro differenziato degli acciaccati Davide Bonacini e Pierpaolo Marini, entrambi assenti nel derby con Imola, mentre l'ala/centro Samuel Dilas è ancora fermo ai box. Sugli spalti della Unieuro Arena saranno presenti, tra gli altri, anche 700 alunni, genitori e insegnanti delle scuole "Livio Tempesta", "Pio Squadrani" e "Mercuriale", invitati gratuitamente alla partita dalla società presieduta da Giancarlo Nicosanti Monterastelli.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...