SPORT - CALCIO

Olbia di scena a Piacenza. Mereu: "Ripartiamo con un successo"

L'anticipo col Piacenza impone l'anticipo della conferenza stampa di presentazione.

Questa sera, l'allenatore dell'Olbia Bernardo Mereu ha parlato, così, della trasferta della 22esima giornata di Serie C, che segnerà sabato, a partire dall 14.30, la ripresa del campionato dei bianchi dopo la sosta invernale.

"Abbiamo lavorato per arrivare pronti all'appuntamento con una squadra che si è rinforzata molto a gennaio e che, a parer mio, farà molto bene nella seconda parte della stagione", ha detto il tecnico. "Giocherà in casa, gioca bene ed è capace di finalizzare grazie ad attaccanti importanti. Guai a pensare che abbiano la testa al recupero di mercoledì col Siena o che i nuovi innesti possano destabilizzare il gruppo: l'Olbia deve pensare sempre a se stessa e ad affrontare l'avversario con la mentalità di chi deve fare la gara e la voglia e l'intensità necessaria per portare a casa un risultato positivo".

Contro gli emiliani, che, al momento, sono quindicesimi in classifica, a +2 sulla zona playout, mancheranno Geroni e Biancu, reduci da infortunio. All'andata finì 1-1. Un pareggio che a Mereu ancora non va giù. "Per come è maturato, dato che il fallo dal quale è scaturito il rigore del loro momentaneo vantaggio era avvenuto 20 centimetri fuori dall'area", specifica l'allenatore. "Poi, fummo bravi a recuperare il risultato e a giocare un buon incontro, ma ricordo quella giornata come il primo turno in cui l'Olbia subì un'ingiustizia". Se servisse una ragione in più per espugnare il "Garilli". "Quest'anno, in quello stadio abbiamo già sconfitto il Pro Piacenza", conclude Mereu. "Speriamo di ripeterci". E siamo a tre (ragioni). Piacenza-Olbia sarà diretta dall'arbitro Daniele Paterna di Teramo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...