SPETTACOLI

Ploaghe

Il tredicenne Andrea Arru nella fiction Mediaset con Serena Autieri

Il giovane attore interpreterà il ruolo di Guido, affidato nella "versione adulta" a Raoul Bova
andrea col pap roberto (foto concessa da facebook)
Andrea col papà Roberto (foto concessa da Facebook)

Bravo, bello e ormai lanciato nel mondo del cinema. Tanto che Andrea Arru, tredicenne di Ploaghe, sarà Raoul Bova da ragazzo. Nel senso che interpreterà in una fiction Mediaset il ruolo di Guido, affidato nella versione adulta a Raoul Bova.

La serie, dal titolo "Buongiorno Mamma", avrà tra le protagoniste anche Serena Autieri, della Agenzia Cda Di Nardo, come il giovane attore sardo.

Ci sono pure Maria Chiara Giannetta e Beatrice Arnera nel cast della fiction diretta da Giulio Manfredonia, che ha vinto il David Giovani per il film "Si può fare" e ha diretto "Rocco Schiavone 2" e "L'isola di Pietro 2". La produzione è della Lux Vide.

La serie andrà in onda su Canale 5.

Per Andrea Arru un ulteriore passo in una carriera iniziata precocemente come modello della linea bambino di Armani e Ferrè. Ha già lavorato nel film "Glassboy" di Samuele Rossi, nel corto "Resurrection-The Last Chapter" che chiude la trilogia horror di Alfredo Moreno, e in "Calibro 9" di Tony D'Angelo, pellicola con Marco Bocci, Michele Placido, Alessio Boni e Barbara Bouchet.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}