SPETTACOLI

dopo lo sfratto

"Mi hanno chiesto 500mila euro per ricomprare la casa", la denuncia di Morgan

Il cantautore: "Sono vittima di un tentativo di speculazione"
morgan nel salotto della casa che gli stata pignorata (ansa)
Morgan nel salotto della casa che gli è stata pignorata (Ansa)

Morgan - al secolo Marco Castoldi - ha presentato una denuncia in Procura a Monza, nei confronti dell'acquirente della sua abitazione, venduta all'asta dopo essere stata pignorata in seguito al decreto ingiuntivo fatto emettere dalla sua ex compagna Asia Argento, che ha denunciato il cantante per non aver pagato il mantenimento della loro figlia Anna Lou.

Secondo quanto reso noto da Roberto Iannacone, avvocato dell'artista, il nuovo proprietario gli avrebbe chiesto oltre il doppio della somma pagata per acquistarla per rivendergliela.

"Morgan aveva offerto a questa persona un surplus per riavere la sua abitazione", ha spiegato il legale, "grazie all'aiuto di alcuni amici avrebbe potuto riavere un immobile che per lui rappresenta il lavoro di una vita".

Nel dettaglio, il cantautore avrebbe offerto 230mila euro (100mila euro in più del prezzo della vendita all'asta), ma l'aggiudicatario dell'asta ne avrebbe richiesti 500mila.

"Morgan ha detto no", ha spiegato ancora.

L'ex leader dei Bluvertigo "vuole capire se questa condotta ha rilevanza penale", ha continuato Iannacone, "si è sentito vittima di un tentativo di speculazione e vuole evitare che ciò possa accadere ad altri".

Morgan è stato sfrattato dall'abitazione di Monza in cui viveva da 18 anni lo scorso 25 giugno.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...