SPETTACOLI

la rassegna

In Gallura il primo Festival internazionale "Rock Caravan"

Sul palco The Niro, Marr, Pes, Pipitone e Jorgensen
il chitarristra kristian marr (foto ufficio stampa)
Il chitarristra Kristian Marr (foto ufficio stampa)

Dieci band per cinque giornate di musica e divertimento in quattro località della Gallura. È un cartellone ricco quello preparato dall'associazione culturale onlus Territorio Dansa per la prima edizione del Festival internazionale "Rock Caravan" che si svolgerà tra maggio e giugno.

Si parte l'11 maggio a Santa Teresa Gallura (ore 21, teatro Nelson Mandela) con la crew olbiese di hip hop KDF. A seguire Carmelo Pipitone, già frontman della band Marta sui Tubi, che presenterà i brani del suo ultimo album dal titolo "Cornucopia". Il giorno dopo i protagonisti saranno Daniela Pes, cantautrice e musicista gallurese che ha recentemente vinto il premio MEI e nel 2017 il premio Andrea Parodi. Daniela Pes presenterà il suo primo album in anteprima assoluta in occasione del festival. Chiuderà la seconda serata l'istrionico e talentuoso pianista Lorenzo Kruger, front man dei Nobraino.

Il 1° giugno la carovana musicale si sposta nella piazza centrale di Vignola. La serata sarà aperta dal cantautore romano The Niro. Seguirà il concerto di Kristian Marr, già chitarrista della compianta Amy Winehouse.

L'8 giugno all'Isola Rossa nella piazzetta Belvedere si esibirà per primo Jim Solinas, talento dell'organo Hammond, musicista sardo ma che da tempo calca i palchi di tutta Italia. Poi palco per il cantautore torinese Petullà.

La chiusura del festival Rock Caravan sarà a Badesi il 22 giugno alle ore 21, sempre con un doppio concerto: il polistrumentista sardo Giovanni "NanniGroove" Gaias e il cantautore bresciano Sven Jorgensen.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...