SPETTACOLI

la fiction

Il commissario Montalbano "pro migranti": la polemica infuria su Twitter

La nuova stagione della celebre serie Rai solleva un polverone in rete
luca zingaretti nei panni del commissario montalbano (ansa)
Luca Zingaretti nei panni del commissario Montalbano (Ansa)

Dopo le polemiche legate a Sanremo, la Rai torna al centro di una bufera social per la prima puntata, andata in onda ieri sera, della nuova stagione del commissario Montalbano.

A scatenare le reazioni degli spettatori il fatto che ad aprire l'episodio della celebre serie tv è stata una lunga sequenza dedicata ai salvataggi di migranti e alla compassione della squadra di poliziotti guidati dal commissario Salvo.

Il botta e risposta è esploso su Twitter, dove i commenti si sono suddivisi fra chi vede il racconto televisivo come un duro attacco al Governo e chi invece cerca di puntualizzare come il testo di Camilleri "L'altro capo del filo" sia in realtà stato scritto nel 2016, e dunque ben prima dello stop agli sbarchi disposto da Matteo Salvini.

Questa volta a sedare la rivolta web ci ha provato anche lo stesso leader leghista, che ha postato un tweet con la sua immagine sorridente accompagnata dalla scritta #ioadoroMontalbano.

Eppure la scena in cui Zingaretti/Montalbano si butta in acqua per recuperare, portandolo sulle spalle, il cadavere di un adolescente maghrebino, ai più proprio non è andata giù.

"Va bene che Camilleri è 'un compagno' ma fare una puntata sui clandestini no! Spero che qualcosa accada ai vertici Rai perché questa puntata è una provocazione bella e buona!", lamenta qualcuno.

"#Montalbano #Rai propaganda pro #clandestini", twitta qualcun altro.

"Camilleri scrive sull'immigrazione fin dal 'Ladro di merendine' del 1996, quando Livia adotta François", specificano altri. "Quindi, imparate a leggere i libri veri e a indignarvi a tempo debito".

La puntata è stata seguita da 11.108.000 spettatori, con uno share del 44.88%.

IL TWEET DI MATTEO SALVINI:

Il tweet di Matteo Salvini

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...