SARDEGNA IN PARLAMENTO - NOTIZIE

Piazza Fontana, Cabras (M5S):
''Colpo al cuore della Repubblica''

Il deputato dei 5 stelle durante la commemorazione alla Camera del 50esimo anniversario della strage. ''La democrazia non ha sovranità limitata''
la bomba alla banca dell agricoltura (foto archivio l unione sarda)
La bomba alla Banca dell'Agricoltura (foto archivio L'Unione Sarda)

"Memoria, giustizia e trasparenza sono la nostra guida per il presente e per il futuro e vogliamo contribuire a costruire ogni giorno la democrazia, senza sovranità limitate". Così in Aula alla Camera mercoledì scorso il deputato sardo Pino Cabras (5S), delegato dal suo gruppo a intervenire in occasione della commemorazione del 50esimo anniversario della strage di Piazza Fontana a Milano, avvenuta il 12 dicembre 1969. "Lo Stato profondo italiano di allora fu rivelato nel modo più atroce da piazza Fontana, ma soprattutto dagli sviluppi successivi: un'enorme ipoteca di sangue fu accesa nel cuore della Repubblica, per condizionare decenni di vita politica e sociale, in raccordo con settori deviati di reti militari internazionali, con le mafie e con complici dentro le istituzioni", ha voluto ricordare Cabras nel suo discorso. "Nel contrasto a questo Stato profondo, qualcuno dice uno Stato osceno, nacque la coscienza civile moderna delle energie migliori dell'Italia".

© Riproduzione riservata

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...