COMUNI AL VOTO - SUD SARDEGNA

mandas

Resa dei conti tra Pisano, Oppus e Rocchitta a Mandas

Il sindaco uscente Marco Pisano dovrà vedersela con l'ex primo cittadino Umberto Oppus e con il capogruppo dell'opposizione Paolo Rocchitta
il comune di mandas (foto sirigu)
Il Comune di Mandas (foto Sirigu)

Tre le liste in campo a Mandas (2072 residenti, 1892 elettori), per quella che si annuncia come la resa dei conti tra i gruppi politici più attivi nell'ex Ducato.

Il sindaco uscente Marco Pisano dovrà vedersela con l'ex primo cittadino Umberto Oppus e con il capogruppo dell'opposizione Paolo Rocchitta.

Marco Pisano (foto Sirigu)
Marco Pisano (foto Sirigu)

Il sindaco uscente guida una compagine che mette insieme i nomi di spicco della vecchia Giunta con alcuni volti nuovi. "Se i cittadini mi dovessero rinnovare la fiducia mi impegnerò per portare avanti i tanti progetti avviati in questi anni, per chiudere la mia avventura da sindaco a fine legislatura", dice Pisano.

Si partirà dalla riqualificazione delle aree distrutte da incendi e alluvioni per procedere con la realizzazione delle opere pubbliche: completamento cittadella sportiva, nuova casa di riposo e realizzazione piscina comunale.

Umberto Oppus (foto Sirigu)
Umberto Oppus (foto Sirigu)

Umberto Oppus, sindaco dal 2000 al 2015, schiera nella sua lista l'ex assessore Umberto Deidda, secondo indiscrezioni vicesindaco designato in caso di vittoria. Nel programma dei primi 100 giorni si parla di pulizia strade e manutenzione verde pubblico, realizzazione cittadella sportiva con finanziamenti regionali, intervento straordinario di forestazione e sistemazione dell'ex mercato civico.

"Daremo nuovo slancio al paese con grandi opere pubbliche su trasporti, viabilità, agricoltura e archeologia", dice Oppus.

È un programma senza facili promesse e attento alle categorie più fragili quello della lista espressione del gruppo di opposizione consiliare.

Paolo Rocchitta (foto Sirigu)
Paolo Rocchitta (foto Sirigu)

"È fondamentale il recupero della vasta area devastata dagli incendi - dice Paolo Rocchitta -, abbiamo a cuore gli interventi sul sociale, pensiamo alla realizzazione della nuova casa di riposo, e la modernizzazione del paese anche con l'attivazione di sistemi per la connessione internet per tutti". Nella proposta di governo non viene trascurato nessuno dei temi chiave per la comunità.

- SUD SARDEGNA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}