POLITICA

Regionali

Emilia Romagna e Calabria al voto: affluenza boom

Urne aperte fino alle 23. Dopo la chiusura dei seggi, via allo scrutinio
stefano bonaccini e lucia borgonzoni (ansa)
Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni (Ansa)

Urne aperte dalle 7 e fino alle 23 in Emilia Romagna e Calabria per l'elezione del presidente della Giunta e dei componenti dell'assemblea legislativa nelle due regioni.

Lo scrutinio comincerà subito dopo la chiusura dei seggi.

In totale gli elettori chiamati a esprimere il proprio voto sono quasi 5,5 milioni: 3,5 in Emilia Romagna e circa 1,8 in Calabria.

In Emilia Romagna i candidati alla carica di governatore sono Stefano Bonaccini (CHI È) per il centrosinistra, Lucia Borgonzoni (CHI È) per il centrodestra, Simone Benini per il Movimento 5 Stelle, Stefano Lugli (L'altra Emilia Romagna), Marta Collot (Potere al Popolo), Laura Bergamini (Partito Comunista) e Domenico Battaglia (Movimento 3 V).

In Calabria sono in Lizza Jole Santelli (centrodestra), Pippo Callipo (centrosinistra), Francesco Aiello (Movimento 5 Stelle) e Carlo Tansi (Tesoro Calabria).

AFFLUENZA ALLE 12 - Alle 12 l'affluenza alle urne in Emilia Romagna è stata del 23,44%, più che raddoppiata rispetto al 10,77% alla stessa ora nella precedente consultazione di riferimento nel 2014.

In Calabria è stata del 10,48%: il dato è in aumento rispetto all'8,85% della precedente consultazione di riferimento (dati del Viminale).

AFFLUENZA ALLE 19 - Anche nella seconda rilevazione l'affluenza in Emilia Romagna risulta praticamente raddoppiata rispetto alla precedente tornata elettorale, con i votanti al 60%, rispetto al 30% di cinque anni fa.

Alle 19 affluenza su anche in Calabria, con il 35% contro il 34% della precedente tornata.

(Unioneonline/s.s.-l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...