POLITICA

la nomina

La Giunta Solinas chiama Soru al tavolo tecnico sull'Industria

"Agenda Industria", l'ex governatore: "Darò il mio eventuale contributo come imprenditore e non come politico"
renato soru (archivio l unione sarda)
Renato Soru (Archivio L'Unione Sarda)

La Giunta sarda di centrodestra ha chiamato l'ex presidente della Regione ed ex segretario regionale del Pd Renato Soru a dare il suo contributo ad "Agenda Industria", il nuovo strumento costituito dall'esecutivo guidato da Christian Solinas per restituire al settore un ruolo strategico nell'economia regionale, promuovendo e sostenendo concretamente nuovi investimenti nel territorio.

"Agenda Industria" avrà un tavolo politico e uno tecnico. Del primo fanno parte l'assessorato dell'Industria, i sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, Confindustria e Confapi. Del secondo un membro indicato da ciascuno dei componenti del tavolo politico.

E Renato Soru è il nome indicato dall'assessorato guidato da Anita Pili. Confindustria sarà invece rappresentata da Marco Santoru, Confapi da Enrico Gaia. Ancora da decidere se i sindacati potranno esprimere uno o tre nomi. Al momento sembra in pole quello di Simone Atzeni della Cgil.

Renato Soru ha chiarito il suo eventuale ruolo. “Io ho incontrato l’assessora Anita Pili su temi attinenti al mio lavoro, come possibilità di estendere la rete della fibra ottica. C’è l’intenzione di riscrivere l’agenda industriale della Sardegna: se c’è chi ritiene utile un mio contributo in un dibattito pubblico lo ringrazio, certo non negherei un parere leale e onesto, come ho sempre fatto». Soru non parla come uomo politico, ma come imprenditore. Non dimentica di essere stato per 15 anni l’alfiere del fronte opposto a quello che oggi guida la Regione, “ma se mi si chiede un parere sono felice di esprimerlo, chiunque lo chieda. Ho svolto un ruolo politico, oggi ho un punto di vista privilegiato, da Tiscali, soprattutto sulle questioni della digitalizzazione. Forse contribuire al dibattito sull’industria è persino un mio dovere. E lo faccio con molto piacere”.

(Unioneonline/D)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...