CRONACA - MONDO

usa

Attore di "Ghostbusters" aggredito con un pugno, un uomo in manette

La vicenda risale al primo ottobre: Rick Moranis stava camminando vicino a Central Park
rick moranis (foto da youtube)
Rick Moranis (foto da Youtube)

C'è un arresto a New York dopo l'aggressione subita dall'attore Rick Moranis, noto per i suoi ruoli in famosi film come "Ghostbusters", "Tesoro, mi sono ristretti i ragazzi" e "I Flintstones". Un 35enne senza fissa dimora, Marquis V., è finito in manette ieri pomeriggio.

Secondo la polizia, si sarebbe avventato contro Moranis mentre questi camminava vicino a Central Park la mattina del primo ottobre. In un video catturato da una telecamera e diffuso dalle forze dell'ordine si vede un uomo, con indosso una felpa nera con la scritta "I love NY", che si scaglia contro l'attore sferrandogli un pugno e gettandolo a terra.

Da chiarire perché lo abbia colpito. E anche se abbia scelto un bersaglio a caso o avesse riconosciuto l'artista.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}