CRONACA - MONDO

la pandemia

Volano contagi in Francia e Spagna, mentre l'Oms rende omaggio all'Italia

Usa superano i 7 milioni di casi, segnali d'allarme anche in Gran Bretagna
un uomo a parigi (ansa)
Un uomo a Parigi (Ansa)

I casi di coronavirus volano in Europa come nei mesi più bui della pandemia, e l'Oms avverte, si rischiano i due milioni di morti. "Abbiamo perso un milione di persone in nove mesi e potrebbero volercene altri nove prima di avere il vaccino", ha detto il direttore per le emergenze Michael Ryan rispondendo a una domanda nel briefing sul Covid-19. "Bisogna agire, altrimenti arriveremo a quel numero, e probabilmente ad uno molto più alto".

I DATI - Gli Usa superano i 7 milioni di casi da inizio pandemia, e nel resto d'Europa il virus avanza un po' ovunque.

La maglia nera va alla Francia, che nonostante alcuni lockdown parziali sembra aver perso il controllo della situazione. I contagi nelle 24 ore sono 15.797, i morti 55. Dati in linea con quelli dei giorni scorsi, mentre continua a salire l'allarme sul rischio saturazione delle terapie intensive. L'epidemia è in "fase ascendente", mette in guardia l'agenzia governativa della Sanità pubblica. In undici grandi città, Parigi compresa, sono state dichiarate "zone di allerta rinforzata" con chiusura dei bar alle 22, centinaia di manifestanti sono scesi in piazza a Marsiglia per protestare contro la chiusura di bar e ristoranti per due settimane. Hanno ottenuto un rinvio di 48 ore della stretta, che scatterà domenica sera, per consumare le scorte.

In Spagna i casi accertati nelle 24 ore sono 12.272, i morti 120. Dati che non placano la litigiosità della politica, c'è uno scontro aperto infatti tra il governo centrale e la comunità di Madrid, epicentro della pandemia, sulle misure restrittive. Oltre un milione di persone nell'area della capitale, che conta 6,6 milioni di abitanti, è sottoposto alle misure restrittive: un numero giudicato insufficiente dal governo, che ha dichiarato che il governo regionale ha ignorato le raccomandazioni del ministero su un lockdown totale a Madrid.

Nuovo picco da maggio anche nel Regno Unito: sono 6.874 i nuovi casi, 40 i morti, mentre i test raggiungono la cifra record in Europa di oltre 245mila.

Segnali preoccupanti anche in Germania, dove la situazione è comunque sotto controllo. Il governo sconsiglia i viaggi all'estero e quasi 50mila ragazzi sono in quarantena dopo la riapertura delle scuole.

OMS ELOGIA L'ITALIA - Intanto l'Oms rende omaggio all'Italia con un video di riconoscimento postato su Twitter: "Il governo e la comunità, a tutti i livelli, hanno reagito con forza e ribaltato la traiettoria dell'epidemia con una serie di misure basate sulla scienza".

L'omaggio dell'Oms all'Italia

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}