CRONACA - MONDO

usa

Eseguita una pena di morte: la prima di un afroamericano nell'era Trump

Christopher Vialva condannato alla pena capitale per un duplice omicidio
la prigione in cui avvenuta l esecuzione (da youtube)
La prigione in cui è avvenuta l'esecuzione (da Youtube)

Eseguita negli Usa una pena di morte federale, la prima nei confronti di un detenuto afroamericano e la settima da luglio.

Christopher Vialva, 40 anni, è stato ucciso con una iniezione letale nella prigione governativa di Terre Haute, nell'Indiana. Era stato condannato per un duplice omicidio compiuto nel 1999, quando aveva 19 anni: insieme a un gruppo di ragazzi aveva dirottato un'auto a Fort Hood, in Texas, sparando alla coppia che si trovava a bordo, Todd e Stacie Bagley. I corpi delle due vittime erano stati poi bruciati nel bagagliaio della macchina da un complice (anche lui condannato alla pena capitale).

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}