CRONACA - MONDO

i risultati

Lancet: "Dal vaccino di Oxford una forte risposta immunitaria"

I risultati preliminari della fase 1-2 di sperimentazione, che ha coinvolto 1.077 adulti sani
(ansa)
(Ansa)

Il vaccino anti-Covid messo a punto dallo Yenner Institute della Oxford University assieme alla Irbm di Pomezia "ha indotto una forte risposta immunitaria e anticorpale fino al 56esimo giorno della sperimentazione in corso".

I risultati preliminari della fase 1-2 di sperimentazione, che ha coinvolto 1.077 adulti sani, sono stati pubblicati sulla rivista Lancet.

"Ulteriori studi sono necessari per confermare se il vaccino protegga effettivamente dal Sars-CoV2", si legge.

L'articolo pubblicato su Lancet evidenzia "promettenti primi risultati" del vaccino ChAdOx1, definito "sicuro" e "con pochi effetti collaterali".

Le risposte immunitarie, si sottolinea, "possono essere addirittura maggiori dopo una seconda dose, secondo uno studio su un sottogruppo di dieci partecipanti".

Parla di "ottime notizie" sul suo profilo Twitter il primo ministro britannico Boris Johnson: "Il successo e l'efficacia del vaccino non sono ancora garantiti, ma si tratta di un passo avanti importante nella giusta direzione".

Poco più di un mese fa il ministro Roberto Speranza ha annunciato di aver sottoscritto con AstraZeneca (società italiana che sarà incaricata della distribuzione), assieme ai suoi omologhi di Germania, Francia e Olanda, un contratto per "l'approvvigionamento fino a 400 milioni di dosi da destinare a tutta la popolazione europea".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}