CRONACA - MONDO

Usa

Partecipa a un "Covid Party" credendo sia una bufala: si ammala e muore VIDEO

Protagonista un trentenne americano. Nel Paese cresce la follia legata ai terribili festini

Ha partecipato a un "Covid Party" convinto che si trattasse di una bufala, ma poi si è ammalato ed è morto.

Follia e tragedia in Texas, a San Antonio, dove il trentenne protagonista ha confermato a un'infermiera: "Ho fatto un errore a pensare che questo virus fosse una truffa".

La notizia è stata riportata dalla stampa americana, insieme a numerosi appelli, anche da parte delle istituzioni, a scongiurare i giovani dall’organizzare questi terribili festini.

"Nessuno di noi è invincibile – ha sottolineato una dottoressa dell’ospedale in cui è stato ricoverato e poi è morto il giovane -. Per favore, indossate le mascherine, restate a casa quando potete, evitate gli assembramenti e lavatevi spesso le mani".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}