CRONACA - MONDO

covid-19

In Brasile nuovo record di vittime: 1.349 in 24 ore

E' il secondo Paese al mondo per numero di casi
lo scatto a manaus (ansa)
Lo scatto a Manaus (Ansa)

Il Brasile ha registrato ieri, per il secondo giorno consecutivo, un numero record di decessi provocati dal coronavirus: il ministero della Sanità ha reso noto che in 24 ore i morti sono stati 1.349, un bilancio che porta il totale a quota 32.548. Sempre ieri, riporta la Cnn, sono stati rilevati 28.633 nuovi casi accertati, per un totale di 584.016 contagi.

Anche lo Stato di Rio ha registrato ieri un numero record di morti (324), un livello che porta il totale a quota 6,010, mentre i casi sono aumentati a 59,240 (+2.508).

Intanto, il governo di San Paolo ha stimato che nello Stato i casi di coronavirus potrebbero raddoppiare entro la fine di giugno a quota 190.000-265.000. Ieri lo Stato ha registrato 5.188 nuovi casi, per un totale di 123.483 contagi.

Il Brasile, con 210 milioni di abitanti, è il secondo Paese al mondo per numero di casi, dopo gli Stati Uniti, e il quarto per decessi, dopo Stati Uniti, Regno Unito e Italia.

La morte è "il destino di tutti", ha dichiarato martedì il presidente Jair Bolsonaro, che è stato criticato per la gestione dell'emergenza.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}