CRONACA - MONDO

la ricerca

Un vaccino "interessante" da otto gruppi Usa: "A giugno primi test sull'uomo"

Generati conoscendo il genoma completo del virus, cosa che permette di cucire il "vestito su misura" per bloccarlo
(archivio us)
(Archivio US)

Otto gruppi americani hanno sviluppato un vaccino "interessante", e a giugno andranno in fase 1 di sperimentazione clinica sull'uomo.

Lo ha detto Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Institute di Philadelphia, intervenuto alla trasmissione 'Agorà' su Raitre.

"Gli studi - ha spiegato - sono molto interessanti, questi vaccini sono stati generati perché si conosce il genoma completo, la sequenza completa di tutto il virus. E questa conoscenza permette di cucire il vestito giusto per bloccarlo".

"Il coronavirus - ha sottolineato lo scienziato - è stato sottovalutato un po' da tutti i Paesi. In uno degli ultimi bollettini che abbiamo ricevuto dalla task force Usa c'è anche un'accusa che i repubblicani indirizzano all'Oms. Il senatore Scott, in particolare, ha presentato un'istanza per sospendere i finanziamenti all'Oms che non avrebbe tenuto in considerazione i dati arrivati dalla Cina a fine gennaio".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...