CRONACA - MONDO

La decisione

Olimpiadi di Tokyo, il Cio comunica le date ufficiali: dal 23 luglio al 9 agosto 2021

Confermati atleti qualificati e posti quota: rimarranno i Giochi della XXXII Olimpiade

Ora è ufficiale: le Olimpiadi Tokyo si svolgeranno nel 2021 dal 23 luglio all'8 agosto, e dunque a un anno di distanza da quelle rinviate a causa dell'emergenza Coronavirus.

La decisione è stata presa in una conference call tra i principali attori dell'organizzazione dell'Olimpiade di Tokyo: il presidente del Cio Thomas Bach, quello di Tokyo 2020 Mori Yoshiro, il governatore di Tokyo Koike Yuriko e il ministro olimpico e paralimpico Hashimoto Seiko, che hanno concordato il nuovo programma.

I giochi Paralimpici si terranno invece dal 24 agosto al 5 settembre.

"Questa decisione - si legge nella nota ufficiale del Comitato olimpico - è stata presa sulla base di tre considerazioni principali e in linea con i principi stabiliti dal Comitato esecutivo del Cio il 17 marzo 2020 e confermati nella riunione di oggi: proteggere la salute degli atleti e di tutti i soggetti coinvolti e supportare il contenimento del virus Covid-19; tutelare gli interessi degli atleti e dello sport olimpico e il calendario sportivo internazionale globale".

"Le nuove date, esattamente un anno dopo quelle inizialmente previste per il 2020 (Giochi olimpici: dal 24 luglio al 9 agosto 2020 e Giochi paralimpici: dal 25 agosto al 6 settembre 2020) - spiegano dal Cio - hanno anche l'ulteriore vantaggio che qualsiasi interruzione che il rinvio causerà al calendario sportivo internazionale può essere ridotto al minimo, nell'interesse degli atleti e delle Federazioni internazionali. Inoltre, forniranno tempo sufficiente per completare il processo di qualificazione".

Già confermato che tutti gli atleti già qualificati e i posti di quota già assegnati ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 rimarranno invariati, come risultato del fatto che questi Giochi Olimpici di Tokyo, in accordo con il Giappone, rimarranno i Giochi della XXXII Olimpiade.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}