CRONACA - MONDO

Spagna

Presunto stupro al "Grande Fratello", scattano le indagini

La produzione ha deciso di bandire gli alcolici all'interno della "Casa"
jose maria lopez e carlota prado (foto telecinco)
Jose Maria Lopez e Carlota Prado (foto Telecinco)

Bufera in Spagna sul "Grande Fratello".

Carlota Prado, ex concorrente del reality, ha denunciato José Maria Lopez per un presunto stupro avvenuto nella casa durante l'edizione di due anni fa.

Secondo la versione fornita dalla 24enne, il coinquilino l'avrebbe aggredita al termine di una festa in cui tutti i componenti del programma avevano bevuto parecchio.

Al rientro in stanza, la ragazza non era intenzionata ad avere rapporti sessuali, ma lui avrebbe insistito fino a consumare la violenza.

L'episodio sarebbe stato ripreso anche dalle telecamere della trasmissione, ma i produttori dello staff avrebbero invitato la vittima a tacere. Nel 2017 José era stato allontanato dal "Gran Hermano" senza apparenti spiegazioni, mentre Carlota fu mandata in un hotel per quattro giorni per poi rientrare nella "Casa" come se nulla fosse successo. Il filmato ora è nelle mani della Guardia Civil.

Nonostante lo scandalo l'edizione di quest'anno continua a fare ascolti da record con quasi 3.5 milioni di telespettatori e oltre il 36% di share. La produzione ha comunque deciso di bandire gli alcolici onde evitare altri episodi simili.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...