CRONACA - MONDO

Asia

Hong Kong, il governo ritira la contestata legge sull'estradizione

Già a settembre il capo dell'esecutivo Carrie Lam si era pubblicamente impegnata a rinunciare alla legge
hong kong (ansa)
Hong Kong (Ansa)

Il parlamento di Hong Kong ha formalmente ritirato la proposta di legge di modifica della norma che regola l'estradizione di sospetti verso altri paesi.

L'annuncio è arrivato dal segretario per la Sicurezza John Lee.

Già il 4 settembre scorso il capo dell'esecutivo Carrie Lam si era pubblicamente impegnata a rinunciare alla legge dopo averla precedentemente sospesa, nel tentativo di riportare le strade di Hong Kong alla calma.

Le proteste di piazza erano arrivate per il timore che si arrivasse a più facili estradizioni, di tipo politico, verso la Cina.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...