CRONACA - MONDO

Francia

"Notre-Dame è ancora a rischio crollo": l'allarme dal cantiere della cattedrale

Particolare attenzione alle volte e all'impalcatura costruita intorno alla guglia prima dell'incendio del 15 aprile
la cattedrale francese transennata (ansa)
La cattedrale francese transennata (Ansa)

Resta alta l'allerta per pericolo crolli a Notre-Dame de Paris.

Dopo il terribile incendio del 15 aprile scorso, la struttura è infatti profondamente minata anche a causa della fragilità delle volte.

L'area di maggiore attenzione è quella dell'impalcatura costruita intorno alla guglia prima dell'incendio del 15 aprile, che potrebbe cedere da un momento all'altro: a riferirlo l'architetto che guida il cantiere della cattedrale, Philippe Villeneuve, citato da Le Parisien.

"Il monumento rimane in pericolo su due piani: quello delle volte che possono sempre cadere e quello dell'impalcatura che può crollare. Non sono inezie...lì ci sono circa 200-300 tonnellate di ferraglia", ha dichiarato l'esperto.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...