CRONACA - MONDO

L'indagine

Mistero sulla morte di un italiano trovato carbonizzato in Brasile

Il 41enne era scomparso il 24 agosto: a dare l'allarme sono stati i parenti
simoes filho (foto google maps)
Simoes Filho (foto Google Maps)

Proseguono le indagini della Polizia brasiliana sulla morte di Luca Romania.

Il 41enne bolzanino, il cui corpo è stato trovato carbonizzato lo scorso 25 agosto nel comune di Simões Filho, nella regione metropolitana di Salvador, in Brasile, era sposato e viveva da anni in Sudamerica.

L'ultima volta è stato visto vicino ad un centro commerciale, esattamente il giorno prima del rinvenimento degli agenti, dopodiché si erano perse le tracce.

A dare l'allarme sono stati i parenti che aspettavano il suo rientro a casa.

Gli inquirenti indagano sulla vicenda poiché sulla morte dell'uomo aleggia un fitto alone di mistero.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...