CRONACA - MONDO

Usa

Giustiziato in Florida il "serial killer dei gay"

Gary Ray Bowles, 57 anni, è stato ritenuto colpevole di tre omicidi
gary ray bowles condannato per tre omicidi (ansa)
Gary Ray Bowles, condannato per tre omicidi (Ansa)

Riconosciuto colpevole di essere un serial killer di gay, è stato giustiziato in Florida con una iniezione letale dopo che la Corte Suprema aveva respinto un appello dell'ultimo minuto.

Gary Ray Bowles, questo il nome del pluriomicida, 57 anni, ha confessato di aver ucciso sei uomini nel 1994 lungo la East Coast degli Stati Uniti, dalla Florida al Maryland, ma è stato condannato solo per tre omicidi.

Era stato soprannominato "l'assassino I-95", perché la maggior parte delle sue vittime è stata trovata trovata senza vita vicino alla Interstate 95, la principale autostrada nella East Coast degli Stati Uniti d'America.

Il killer si prostituiva per uomini gay.

Aveva scontato due condanne in carcere per furto, rapina, aggressione e stupro, e nel 1993 si era trasferito a Daytona Beach.

È stato arrestato a Jacksonville.

Bowles è il 99esimo detenuto a giustiziato in Florida dal 1976: con la sua esecuzione, salgono a tredici le pene capitali eseguite quest'anno negli Stati Uniti.

Ieri in Texas è stato giustiziato un uomo condannato per l'omicidio di una studentessa di 19 anni, che si è sempre proclamato innocente.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...