CRONACA - MONDO

reporter uccisa

Irlanda del Nord: rilasciati i due giovani fermati per l'omicidio McKnee

I due sarebbero risultati estranei al delitto. Proseguono le indagini
lyra mcknee (ansa)
Lyra McKnee (Ansa)

Colpo di scena in Irlanda del Nord nell'inchiesta sulla morte della giornalista Lyra McKee.

I due giovani arrestati dopo l'omicidio della reporter 29enne durante gli scontri a Londonderry di giovedì scorso sono infatti stati rilasciati senza accuse a loro carico.

I due fermati, di 18 e 19 anni, erano stati trasferiti a Belfast per essere ascoltati dagli inquirenti.

Ma la loro posizione, dopo gli interrogatori, si è alleggerita. Continua, dunque, la caccia ai responsabili.

"Rivolgo nuovamente il mio appello a coloro che si trovavano in Fanad Drive e Central Drive giovedì notte al momento del delitto e che dispongono di immagini video. Li invitiamo a consegnarle quanto prima alle autorità", ha il soprintendente Jason Murphy.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...