CRONACA - MONDO

Colombia

Si tatua il nome del figlio. Poi scopre che non è suo e aggredisce la fidanzata

Quando ha scoperto la verità il 22enne colombiano ha reagito nel peggiore dei modi
il tatuaggio di pedro pablo sulla schiena (foto la opinion)
Il tatuaggio di Pedro Pablo sulla schiena (foto La Opinion)

Cocente delusione per un 22enne sudamericano che dopo essersi tatuato il nome del figlio sulla schiena, scoprendo poi di non essere lui il padre del piccolo.

È successo in Colombia dove Pedro Pablo Santo Domingo, questo il nome del giovane, si è fatto incidere un gigantesco "Benjamin" sulle spalle.

Ma una volta rientrato a casa per farlo vedere alla ragazza ha fatto la triste scoperta. Spulciando il cellulare di lei ha infatti trovato messaggi Whatsapp inequivocabili riguardo alla paternità del bimbo.

Sospetto poi confermato dagli esami del Dna.

A quel punto ha deciso di bere e poi, ubriaco e alterato, ha impugnato un bastone, scagliandosi contro la fidanzata. Stando a quanto riferito dal sito La Opinion la malcapitata è riuscita a salvarsi solo grazie all'immediato intervento dei vicini che hanno bloccato l'aggressore fino all'arrivo della polizia.

Il 22enne è stato poi portato in carcere.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...