CRONACA - MONDO

Candidature

Per sconfiggere Donald Trump torna in pista l'ex vice di Obama Joe Biden

Altri due mesi per confermare la propria candidatura alle presidenziali del 2020
l ex vice presidente americano joe biden (ansa)
L'ex vice presidente americano Joe Biden (Ansa)

"Penso di essere la persona più qualificata nel Paese per fare il Presidente", ha dichiarato Joe Biden agli studenti dell'Università del Montana durante la presentazione del suo ultimo libro.

E sui media americani la notizia è passata immediatamente come una candidatura ufficiale alle prossime elezioni per la Casa Bianca, anche se il diretto interessato - politico di lungo corso, ex vice presidente di Barack Obama e già tre volte candidato alla carica più alta degli Stati Uniti - ha subito fatto un piccolo passo indietro, specificando che nei prossimi due mesi deciderà se candidarsi alle elezioni del 2020.

Per gli scettici, anche entro lo stesso partito Democratico, resta il nodo dell'età, perché fra due anni Biden avrebbe 78 anni, e anche le precedenti candidature non andate a buon fine, ma sul fronte repubblicano pare essere l'avversario più temuto dall'attuale presidente Donald Trump.

Se confermasse l'intenzione di candidarsi, Joe Biden dovrebbe vedersela con altri due "veterani" della politica americana: Hillary Clinton, che nonostante la bruciante sconfitta del 2016 pare volersi rimettere in corsa, il battagliero Bernie Sanders, anche lui over 70, e la senatrice 69enne Elizabeth Warren.

(Unioneonline/b.m.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...