CRONACA - ITALIA

roma

Sospetta variante brasiliana, scuola chiusa e tamponi a tappeto

Un caso ha sollevato l'allarme
(ansa frustaci)
(Ansa - Frustaci)

Un caso sospetto di variante "brasiliana" del Covid è stato scoperto in una scuola a Roma. La stessa che, nei giorni scorsi, per l'emergere di un caso di quella "inglese" aveva già disposto la chiusura delle sezioni della materna e della elementare.

Il provvedimento è stato ora esteso dall'Asl Roma 1 anche alla scuola media dell'istituto Sinopoli-Ferrini, nel quartiere Africano della Capitale, a causa dell'elevato numero di tamponi molecolari da effettuare ad alunni, docenti e lavoratori.

"È stato riscontrato un sospetto di variante brasiliana relativo all'istituto Sinopoli Ferrini, che è stato confermato dall'istituto Lazzaro Spallanzani", spiega in una nota il Direttore Generale della Asl Roma 1, Angelo Tanese.

"La Asl Roma 1 ha posto in essere tutte le misure previste dal protocollo Covid, ivi comprese le indicazioni in caso di sospetto o accertata variante. L'Istituto - prosegue - è attualmente chiuso per 5 giorni e verrà riaperto solo al termine di tutti i controlli ed in piena sicurezza. Oggi il personale scolastico è stato sottoposto a tampone, i contatti di caso sono stati testati e sono stati programmati i tamponi per tutti gli alunni, che verranno eseguiti nel corso della settimana".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}