CRONACA - ITALIA

rovigo

Lite sfocia in tragedia: 30enne ammazza il padre a martellate

La vittima è un uomo di 57 anni. Indagano i carabinieri
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Tragedia familiare a Porto Viro, in provincia di Rovigo.

Un ragazzo di 30 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, al culmine di una lite.

Secondo le prime informazioni il giovane, Gabriele, ha colpito ripetutamente il genitore, 57 anni, alla testa e al busto.

Dopo l'allarme sono scattati i soccorsi, ma le condizioni dell'uomo sono apparse subito gravissime. Il 57enne è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale.

Del caso si occupano i carabinieri, che hanno avviato le indagini per fare piena luce sull'accaduto.

Al termine dell'interrogatorio in caserma, il figlio è stato arrestato.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}