CRONACA - ITALIA

milano

Piazza intitolata a Sfera Ebbasta, la rabbia dei parenti delle vittime di Corinaldo

La targa a Cinisello Balsamo
sfera ebbasta (foto instagram)
Sfera Ebbasta (foto Instagram)

Scatena rabbia e polemiche la decisione del Comune di Cinisello Balsamo, nel Milanese, di intitolare una piazza a Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta. La targa, sistemata solo provvisoriamente, è stata collocata in un'area centrale della cittadina. Ma i parenti delle sei persone che hanno perso la vita a Corinaldo (Ancona) nel dicembre 2012 - dove il trapper doveva esibirsi - non ci stanno e alzano la voce.

Alla base delle proteste ci sono le parole del sindaco di Cinisello, Giacomo Ghilardi, che per spiegare l'iniziativa ha fatto riferimento all'artista parlando del suo "impegno civico e sociale verso i giovani".

"Dov’è l’impegno per i giovani se nemmeno si è curato di verificare dove si sarebbe dovuto esibire quella sera?", sono le parole del parente di una delle vittime, uccise dalla calca nel locale, riportate dal Corriere Adriatico.

E ancora, ha detto un altro: "Esempio per le nuove generazioni? Il rispetto delle persone non sa che cosa sia".

Anche a Cinisello c'è chi ha approvato la scelta e chi invece l'ha fortemente contestata. Ma al momento la decisione resta.

(Unioneonline/s.s.)

***

LE IMMAGINI DELLA TRAGEDIA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}